RSS
 

Archive for the ‘viaggiare’ Category

Successful participation at FedCSIS!

12 set

I came to Wroclaw, Poland, to participate to the Workshop on Computational Optimization (WCO), within the 7th International Symposium on Advances in Artificial Intelligence and Applications (AAIA’12), at the Federated Conference in Computer Science and Information Systems (FedCSIS 2012). Guess what? To my greatest surprise, yesterday night I have been awarded a prize! Yes, the International Fuzzy Systems Association (IFSA) Award for Young Scientist! I’m still in disbelief about it, and still so glad :-)

For the rest, I discovered that Wroclaw is a very pleasant city: it is beautiful, friendly and welcoming. There are many old beautiful buildings that survived the bombings of the second world war which are worth a visit. Also, Wroclaw is home to  University which attracts here about 150k students, which count for about a fifth – a forth of the population, so many young people live here. Today is my last day and I’d like to visit a cemetery where the bodies of many Italians are buried. From what I understood, they are from the first world war: I’d like to see if I can find any surname that I know,or maybe some ancestors. If I find something, I’ll write more about it.

 
 

Lettera del GAS di Bussoleno

24 ott

i manifestanto di domenica scorsa, che hanno tagliato in vari punti la recinzione del finto cantiere di ChiomonteDomenica scorsa, la cooperativa Valli Unite ha invitato i GAS ad una giornata di riflessione. Il GAS di Bussoleno non ha potuto partecipare, ma ha inviato la bellissima lettera che vi riporto sotto. Per chi vuole approfondire: http://www.notav.info/.


Cari Amici e Soci di Valli Unite,
Quest’oggi avremmo dovuto trascorrere piacevolmente la giornata insieme a Voi come piccola rappresentanza del Gruppo d’acquisto Solidale “Bussoleno”. Purtroppo questa libertà non ci è concessa perché chiamati ad altri impegni di cittadinanza e resistenza.

Read the rest of this entry »

 

Piste ciclabili a Chiavari

12 mar

Ecco una video anteprima per una rete di percorsi ciclabili a Chiavari, frutto di un lavoro impegnativo dello staff di Partecipattiva. Nel post anche le date della presentazione ufficiale.

 

sono tornato

05 ago

Sono tornato domenica sera. Anzi, sono già tornato, perché il tempo è volato: è stata una vacanza semplice e bellissima, e l’ho vissuta come solo da bambino riuscivo a fare.

Abbiamo fatto qualche escursione seria e naturalmente non ci siamo fatti scappare l’occasione di ballare e siamo stati un gran bene. Pubblicherò qualche foto, nel frattempo potete guardare quelle di Daniela e le altre della Val d’Ayas.

Con la testa comunque sono ancora un po’ su un altro pianeta :-)

 

diario inatteso

14 lug

Sulla mia scrivania c’è di tutto. Ho bisogno di carta per scrivere e tiro un lembo di un foglio a quadretti per estrarlo dal cumulo. Cade di tutto, una nuvola di bigliettini si libera nell’aria e io vengo catapultato cinque anni indietro nel tempo: attaccato al foglio c’è un quaderno che nell’estate 2003 è stato il diario di un viaggio in Kosovo.

Accidenti, mi gira quasi la testa.

la colazione dei volontari

Raccolgo i bigliettini, inizio da quelli: sono fogli ripiegati di vario tipo, alcuni contengono solo numeri di telefono di persone che non chiamerò mai, gli altri invece contengono messaggi personali e tra questi ce ne sono di belli. Non ve li racconto ma ce n’è qualcuno che mi è caro. Tanto.

Accidenti, mi gira la testa.

Mi faccio coraggio: attacco il diario e il viaggio riprende. Ci sono episodi che avevo dimenticato ma le immagini sono così vivide nella mia mente che mi sembra di essere lì. La maggior parte delle pagine è dedicata a Priluzje e al campo di Sprofondo Imperia, a cui in effetti avevo partecipato più come turista che come animatore. Ci sono tante persone nelle pagine: di qualcuno non mi ricordo quasi, di qualcuno sento la mancanza. Tanta :(

foto con un bambino di Priluzje

 

dei servizi collaterali nelle stazioni

09 mag
  • bagni pubblici: a pagamento o sporchi. “O” va inteso come disgiunzione logica, cioè possono essere verificate entrambe le condizioni (e spesso lo sono);
  • panchine: poche, sempre meno, e comunque scomode e sporche;
  • sedie e tavolini ai bar: anche questi pare che siano una razza in via d’estinzione :(
 
 

Trenitalia: l’annuncio è normale!

06 mag

Gli annunci che sento più di frequente nelle stazioni in cui viaggio riguardano i ritardi: nella versione inglese iniziano sempre con “This is a special announcement…“. Non sono anglofono madrelingua ma se ben ricordo, special non significa comune o normale. Allora, ferrovie, la correggiamo questa parolina? ;-)

 
 
 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: